L'inizio

Robeto Melis ed Arcadio Di Staso entrarono nella Quartz Color sotto la guida di Giovanni Ianiro tra il 1978 ed il 1979. Era l'azienda più grande e diffusa di illuminatori cine televisivi del mondo, diede loro l'opportunità di imparare ed affermarsi nel settore.
Tecnici di grande spessore fecero velocemente crescere i due ragazzi: Guido Baroni, Sergio Rossi, Pasquale Netti, Nando Campolmi, Lombardini, Giorgio Nisi e tanti altri.
Iniziarono a camminare autonomamente e nel 1981 il settore teatrale ebbe un incremento dell'84% delle vendite.

Le prime grandi installazioni

La Quartz Color, decise di puntare anche sul settore Teatrale ed iniziò effettuare le prime installazioni.
Così prima Melis poi Di Staso si ritrovarono a Siena, nel Teatro dei Rinnovati, che modernizzava la torre scenica.
Nello stesso anno (1982) ebbero l'occasione di fare l'installazione completa di una televisione, Telemonte Giove
di Terracina.
L'anno successivo, grandi imprenditori di Taranto decisero di aprire una nuova televisione, Canale 1 Taranto
e fecero degli Studi stupendi, inaugurati da Ciriaco De Mita.
 


CHIUDI continua...